Pagina iniziale

Le Borse di studio

Le Borse di Studio

In quasi tutti i villaggi di Nouna, comune capoluogo della provincia dove opera Badenyà, esistono le scuole elementari. I ragazzi, per poter proseguire gli studi, devono però poi recarsi a Nouna dove sono presenti le scuole secondarie. Ma i villaggi sono molto lontani dal capoluogo e non serviti da strade e mezzi pubblici, quindi è necessario trovare una sistemazione in città presso parenti o in un alloggio per studenti (foyer).
Le famiglie degli agricoltori dei villaggi, hanno difficoltà nel continuare a sostenere i costi della scolarizzazione e dell’alloggio. Tenuto conto di questa situazione, consapevoli e convinti che l’istruzione/educazione sia per i ragazzi burkinabé sostanzialmente l’unico mezzo per l’emancipazione e il miglioramento delle loro condizioni di vita, abbiamo deciso di offrire un ulteriore sostegno alle famiglie. A partire dall’anno scolastico 2014/15 abbiamo quindi attivato un progetto di borse di studio individuali e annuali di 75 euro l’una, 50 per le spese scolastiche e 25 come sostegno alimentare (sacchi di miglio, riso ecc.). La borsa di studio, sostenuta da privati o imprese sulla falsariga dell’adozione a distanza, dovrebbe possibilmente essere mantenuta fino al termine degli studi secondari, che durano sette anni. Il suo rinnovo è comunque vincolato all’ammissione all’anno scolastico successivo. Abbiamo chiamato questa nostra proposta “Aiutiamoli a studiare!”.