Quattro iniziative a favore di Badenyà

 A Figline Valdarno, Scarperia, Borgo San Lorenzo e Montorsoli.

Nei mesi di maggio e giugno si sono svolte quattro iniziative finalizzate alla raccolta fondi per finanziare progetti a favore della popolazione di Nouna.

 

Badenyà sbarca a Figline Valdarno grazie a 11 ragazze!

(di Margherita B.)

Undici amiche, un'idea! Ecco come è nato l'apericena di raccolta fondi per Badenyà organizzato a Figline Valdarno il 19 Maggio 2013.


 

Dall'entusiasmo che io, dopo il viaggio in Burkina, e Costanza, dopo un'esperienza simile in Etiopia, abbiamo riportato a casa, si è sviluppata la voglia di fare qualcosa; qualcosa che potesse servire, oltre che a raccogliere soldi, a sensibilizzare ragazzi della nostra età senza risultare prolissi e troppo drammatici.

Quindi musica, bere, mangiare, tanti sorrisi, circondati di banner di Badenyà e con i filmati proiettati.

Beh, diciamo che possiamo ritenerci soddisfatte! Per essere il primo tentativo abbiamo riunito 220 ragazzi e raccolto 1.652 euro!

 


Tutto è "perfettibile" quindi noi non molliamo e il prossimo anno puntiamo ancora più in alto...

Un grazie di cuore a Badenyà per avermi permesso, oltre che di vivere l'esperienza in Burkina, di fare una delle cose che più mi ha reso felice nella vita!"

I soldi saranno utilizzati nel 2014 per riabilitare un pozzo e creare un’area per lavaggio panni in un villaggio del comune di Nouna.

IV° mercatino «I ragazzi del Mugello per i ragazzi di Nouna»: un successo sotto la pioggia. Da Borgo San Lorenzo un «mega» assegno per Badenyà.

La pioggia non si è fatta mancare domenica 9 giugno in occasione del 4° mercatino organizzato dai ragazzi delle medie di Scarperia e San Piero a Sieve. Proprio le avverse condizioni meteo hanno reso alla fine incredibile il risultato ottenuto dai ragazzi, che sono riusciti ad incassare la ragguardevole cifra di 690,97 euro.

La determinazione, la gioia, la vivacità e le motivazioni dei ragazzi, guidati come sempre dal professor Tiziano Pecchioli, sono stati anche quest’anno l’arma vincente di questa felice iniziativa che ha come obiettivo quello di acquistare libri per la biblioteca pubblica di Nouna.

Il video che trovate qui sotto testimonia perfettamente l’entusiasmo e la determinazione dei nostri ragazzi.

 

 

Nei giorni successivi al mercatino di Scarperia, la scuola media di Borgo San Lorenzo – dove, durante i mesi di aprile e maggio, avevamo incontrato le seconde classi – ci ha invitato alla cerimonia di consegna di un «gigantesco» assegno di 328,92 euro a favore del Progetto Badenyà.

I soldi sono stati raccolti 328,92 euro

 

 

 

3° edizione della cena di Montorsoli a favore di Badenyà

Sabato 18 maggio, e per il terzo anno consecutivo, si è svolta a Montorsoli una cena a favore del Progetto Badenyà, grazie in particolare all’impegno di Antonella e Danilo, coadiuvati nell’organizzazione da numerose volontari.


 

Come nelle precedenti occasioni, la sala della parrocchia di Santa Maria Ausiliatrice di Montorsoli era gremita di persone. Un successo veramente impressionante per una piccola frazione come quella di Montorsoli (Vaglia), che ha permesso alla fine di raccogliere 2305 euro.