I progetti di Badenyà da realizzare a Nouna nel 2013

Come ogni anno Badenyà a seguito del viaggio a Nouna definisce un piano di lavoro che per il 2013 prevede gli interventi indicati nella tabella.

Due sono i nuovi progetti che saranno realizzati nel 2013:

-  il progetto orticoltura finanziato dalla Fondazione Water Right Fondation

- l’assistenza che Badenyà darà a tre associazioni di donne di altrettanti villaggi a presentare la richiesta per poter accedere al programma governativo delle “piattaforme multi-funzionali”, che prevede la realizzazione di mulini da dare in gestione a delle associazioni di donne dei villaggi.

 

Progetto

Tipo d’intervento

Stato di realizzazione

Progetto orticoltura

Badenyà realizzerà nei pressi di Baguirasso un “orto-scuola”. 1 ettaro di terreno sarà attrezzato con recinzione, pozzo, serbatoio per l’acqua, impianto di irrigazione, e coltivato ad orticoltura. Pannelli solari forniranno l’energia necessaria alla gestione completa dell’attività.

-in corso la registrazione del terreno da coltivare

Mulino: piattaforme multi-funzionale

Il programma governativo  “Piattaforme multi-funzionali” prevede l’aiuto ad associazioni di donne per realizzare mulini.

Badenyà assisterà le associazioni di donne di tre villaggi (Tonkoroni, Séré, e Bare) a presentare la richiesta per accedere al programma.

Inoltre, con il microcredito, Badenyà intendere aiutare le associazioni a realizzare la struttura per la piattaforma multifunzionale.

- in realizzazione nel corso dell’anno

Pozzi

Riabilitazione di quattro pozzi a pompa (forage), e realizzazione di tre superstrutture (area che protegge e mantiene igiene e pulizia attorno al pozzo) e altrettante aree di lavaggio nei villaggi di Danteira (400 ab.), Saint Jean (500 ab.), Digani (1.500 ab.) e Seriba (1.200 Ab.)

- il pozzo di Saint Jean è stato riabitato;

- le aree di lavaggio da realizzare;

- da completare le superstrutture attorno a pozzi.

 

Non solo acqua!

Realizzazione di almeno 14 latrine: 4 a Kèrena (750 ab.), 4 a Konankoira (1.700 ab.), 4 a Sokoro 900 ab.) e 4 alla scuola di Kaki (1.300 ab.). 

- L’inizio dei lavori sono previsti a settembre/ottobre dopo la stagione delle piogge.

Microcredito

Non sarà incrementato il capitale che rimarrà pertanto di 18.000 euro per il 2013

In realizzazione nel corso dell’anno.

AIDS

Confermato il sostegno all’associazione ABCE e pagamento dell’affitto della casa di accoglienza per i malati.

In realizzazione nel corso dell’anno.

I libri per la biblioteca di Nouna

Previsto l’acquisto di altri libri in base ai fondi che raccoglieranno i ragazzi delle medie di Scarperia, Barberino di Mugello e Borgo San Lorenzo

 

L’acquisto dei libri avverrà tra la fine dell’anno 2013  e l’inizio del 2014.

Fondo B&B per il Celpac di Nouna

 

Si tratta di un fondo raccolto in memoria di Renzo Milani (Barba) e Yvette Cullot (Balena) che sarà utilizzato nei prossimi anni per sostenere le attività del Celpac (biblioteca di Nouna) e migliorarne l’infrastruttura.

- E’ stato firmato un nuovo accordo di collaborazione tra Badenyà e il Celpac  a gennaio 2013, che sostituisce quello firmato a marzo 2012;

- Alcune delle 12 attività programmate per il 2013 saranno finanziate totalmente o parzialmente dal fondo B&B;

- Ogni mesi si svolgono incontri tra Badenyà ed il responsabile del Celpac per verificare l’andamento generale delle nuove attività del Celpac a seguito degli interventi realizzati sulle struttura e sulla dotazione di nuovi impianti (voce e video) che sono:

- cinema per ragazzi

- cinema per giovani e adulti

- utilizzo della sala da parte delle scuole di Nouna

- Noleggio della sala

- Trasmissioni di attività sportive

Foyer Bee Ka Denw

(leggi scheda)

Sostegno all’alloggio per studenti “Bee Ka Denw” che ospita 52 tra ragazze e ragazzi che sono a Nouna per proseguire gli studi dopo le elementari.

L’intervento prevede:

- il pagamento dell’affitto della casa dove sono alloggiati i ragazzi;

- il pagamento delle fatture

dell’elettricità;

- il pagamento dell’abbonamento annuale alla biblioteca di Nouna.

- In realizzazione nel corso dell’anno;

- le fatture vengonoi regolarmente pagate

- l’affitto viene regolarmente pagato

- Abbonamento alla biblioteca di Nouna pagato.

Foyer Songtaaba

Il foyer Songtaaba che ospita 27 ragazzi è stato costruito da Badenyà nel 2009

Nel 2012 l’associazione dei genitori Songtaaba ha realizzato altri interventi: cucina e area di studio per i ragazzi (hangar).

Badenyà si è impegnato a sostenere un corso di formazione a tutti i membri del comitato esecutivo dell’associazione e di acquistare un piccolo pannello fotovoltaico per creare dei punti luce nelle camere

- Formazione dei membri dell’esecutivo dell’associazione dei genitori fatta a febbraio 2013

- Da acquistare il piccolo pannello fotovoltaico per creare dei punti luce nelle camere