Articoli

 Torna ai progetti

NON SOLO ACQUA!


Obiettivo

Costruire latrine pubbliche nei villaggi del territorio di Nouna, dotate all'esterno di lavamani.

Dal 2014 è iniziata la sperimentazione dell'installazione nellle latrine di punti luce, grazie all'acquisto di piccoli pannelli fotovoltaici, con costi molto bassi.

Nel 2014 sarà sperimentato nel villaggio di Kakin un lavoro di sensibilizzazione sui temi dell'igiene e salute. Con la collaborazione della scuola ed il coinvolgimento degli studenti sarà preparato un piccolo spettacolo teatrale che sarà presentato nei vari quartieri del villaggio di Kaki.


Costo

450 euro per ogni latrina doppia fossa VIP, così suddivisi:

- 150 euro quota compartecipazione del villaggio (con mano d’opera, materiale, vitto e alloggio operai);

- 300 euro quota Badenyà;

Persone interessate

I villaggi del territorio di Nouna

Responsabile sul posto

Calvin Moukoro

Multimediale

Guarda tutte le foto

Guarda il video

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il tasso di presenza di servizi igienici adeguati nel territoriio di Nouna, come in tutto il Bukina Faso, è del 13%: il 43% nelle aree urbane e solamente del 6% in quelle rurali.

Le conseguenze sono disastrose, sia a livello sanitario che di dignità umana. L’assenza o l’inadeguatezza dei servizi igienico-sanitari sono la principale causa delle malattie oro-fecali, quale la diarrea, ch nel mondo causano la morte di più di 2,2 milioni di persone all’anno, principalmente bambini con meno di 5 anni.

Considerata la drammaticità della situazione sul fronte dell’igiene, che colpisce in particolare i bambini, la costruzione di latrine pubbliche nei villaggi è diventata una priorità per Badenyà.

Badenyà lancia un invito a sostenere una campagna di raccolta fondi per costruire latrine pubbliche nei villaggi del comune di Nouna.

Costruire una latrina ha un costo di circa 450 euro; grazie alle modalità di lavoro da noi adottate (per ogni opera realizzata c’è una compartecipazione minima del villaggio attraverso la fornitura di sassi, sabbia e acqua, oppure offrendo vitto e alloggio agli operai) i costi si riducono a 300 euro.

L’invito di Badenyà: sostieni la costruzione di una latrina pubblica, inviaci un offerta mettendo come causale Progetto Badenyà Scarperia Non solo Acqua

 

Tailorsan, azienda leader nel noleggio dei servizi igienici di lusso, ha deciso di collaborare con Badenyà, sostenendo il nostro progetto “Non solo acqua”.

Tailorsan contribuisce alla costruzione di latrine nei villaggi di Nouna, e inoltre ci aiuta nella preziosa opera di sensibilizzazione “perché utilizzare un bagno non sia un lusso, ma un diritto”.

Visitate la pagina dedicata al sostegno a Badenyà

http://www.tailorsanluxe.it/#!/progetto-badenya/

 

Come fare il versamento a Badenyà?

Versamento sul c/c postale n°1009680768 intestato a Movimento Shalom Onlus

Causale: Progetto Badenyà – Scarperia – Non solo acqua

 oppure

 Bonifico Bancario presso CASSA DI RISPARMIO DI SAN MINIATO - Filiale di San Miniato

Cod. IBAN: IT49 U 06300 71150 CC1000006324 intestato a Movimento Shalom Onlus

Causale: Progetto Badenyà – Scarperia – Non solo acqua

Per i versamenti dall’estero lo Swift è CRSMIT3S

In Italia i versamenti sono deducibili fiscalmente.

 


Latrine pubbliche costruite

(Doppia fossa ventilata VIP)

anno

Villaggio

Numero latrine costruite

Numero latrine da costruire

2011

Tenou

4

 

2012

Bankoumani

 3

 

2012

Dembo

4

 

 2012

Baguirasso

 2

 

 2012

Kakin

4

 

2013

Konankoira

2

 

2013

Sokoro

4

 

2014

Kéména

4

 

2014

Dembo

4

 

2014

Kéréna

 4


2014

Kakin

 2


2015

Stiamo lavorando a un progetto in comune con l'associazione francese "Cap du Devellopement" che opera anch'essa a Nouna

Totale

11

37

0