Articoli

Torna ai progetti

IL MULINO DI SERE' (2009)


Obiettivo

costruito locale e acquistato un mulino per macinatura di cereali e noci di karité

Costo

2.700 euro

Persone interessate

74 donne

Responsabile sul posto

Konaté Massata dell’associazione Jigiseme

Multimediale

Guarda tutte le foto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le donne di Séré per macinare presso terzi devono sostenere costi troppi elevati. Vogliono quindi mettere in piedi un loro mulino, per macinare i loro prodotti e poi anche quello di altri, e ottenere così dei ricavi che intendono utilizzare per altre iniziative sociali quali un centro di maternità e progetti di alfabetizzazione.

 

 

 

 

 

L’associazione di donne “JIGISEME” di Seré ha presentato un progetto per la realizzazione di un mulino per la macinatura di cereali e noci di karité, in modo da poter risparmiare sensibilmente tempo e denaro per questa attività di vitale importanza nell'economia della comunità. Nel villaggio esiste già il locale dove posizionare il macchinario che, avendo una doppia testata smontabile, è utilizzabile appunto sia per i cereali che per le noci di karité. La gestione del mulino è stata affidata ad un responsabile che, oltre a pensare alla manutenzione del macchinario, per ogni macinatura chiede un piccolo contributo.

 

Abbiamo sottoposto una proposta all’associazione di vincolare il finanziamento del progetto ad una forma di “Microcredito”; cioè l'associazione (e di conseguenza tutto il villaggio) s'impegna a restituire almeno la metà della cifra iniziale (circa 2.500 euro su circa 5.000 di finanziamento) che costituirà un capitale vincolato e a disposizione del villaggio, da reinvestire in altri progetti di sviluppo che loro stessi presenteranno.

 

La proposta è stata accolta positivamente e accettata dai rappresentanti dell'associazione e del villaggio. L’accordo per i tempi di restituzione è ogni 6 mesi per un totale di 3 anni (46.000 CFA – circa 69 euro – al mese).